Skip to content

Cartellone OFF

Sabato 6 gennaio 2018 (Epifania – Spettacolo per Famiglia)

LE FATE INCANTATRICI

Canovaccio, Regia e Interpretazione: Laura Formenti, Monica Massone
Produzione: Quizzy Teatro

Fiordizucca e Eufrasia sono due fate in incognito, per aver rubato il sacco che contiene tutte le fiabe incantate del “Piccolo Mondo” e volerlo regalare ai bambini umani. Inseguite da un’orda di gnomi sguinzagliati dal temibile Signore delle Fate, chiedono rifugio al pubblico, invitandolo a partecipare alla narrazione di fiabe, favole e leggende sconosciute.

Biglietto unitario: 8 euro

 

Sabato 27 gennaio 2018 (Giorno della Memoria – Commemorazione Storica)

TREGUA
Dall’opera di Primo Levi

Drammaturgia, Regia e Interpretazione: Fabrizio Pagella, Moreno Pigoni
Produzione: IBCA – I Burattini della Commedia Modena

Spettacolo di teatro di figura e teatro di prosa, per attore narrante e burattinaio, che, in un incontro avvincente e didattico, racconta le vicissitudini sulla via del ritorno verso casa di Primo Levi, passando dalla narrazione diretta degli eventi alla ricostruzione di alcuni dialoghi salienti, interpretati dai burattini o dalla straniante e incisiva interazione fra attore e burattini stessi.

Biglietto intero: 12 euro Ridotto: 9 euro

 

Sabato 10 marzo 2018 (Carnevale – Spettacolo per Famiglia)

IL PROCESSO ALLE MASCHERE

Drammaturgia: Bruno Barosio
Regia: Monica Massone
Interprete: Laura Formenti
Produzione: Quizzy Teatro, in collaborazione con SOMS Bistagno (AL)

La maschera di Bistagno (AL), Uanen Carvé, in occasione del “Carnevalone”, vuole invitare gli amici e i colleghi di tante feste (Arlecchino, Brighella, Sganarello, ecc…) e, per rendere memorabile l’avvenimento, fa cucinare dodici polli di straordinaria gustosità che vengono però rubati la notte precedente. Il colpevole viene individuato in Arlecchino, ma il colpo di scena risolutore ha luogo con la deposizione di Gianduia, la cui testimonianza svela un’incredibile verità.

Biglietto unitario: 8 euro

 

Sabato 10 marzo 2018 (In vicinanza alla Giornata Internazionale della Donna – Ricorrenza di Valore Sociale)

FRIDA
UN NASTRO INTORNO ALLA BOMBA

Drammaturgia, Regia e Interpretazione: Francesca Cassottana
Musica dal vivo: Ilaria Lemmo
Produzione: Cubo Teatro / Parsec Teatro & La Pagina Bianca

Sulla scena due rappresentazioni della celebre pittrice messicana Frida Kahlo: una attraverso la parola, l’altra tramite la musica dal vivo. Frida oscilla tra due universi: quello onirico dei sentimenti e quello concreto di una donna che ama, capace di lottare per l’arte e per la politica, contro le convenzioni e contro il suo stesso destino, una donna dinamica, piena di energia, una donna che ha saputo trovare un antidoto alla morte, il sorriso

Biglietto intero: 12 euro Ridotto: 9 euro

 

Venerdì 6 aprile 2018 (SPETTACOLO-SAGGIO LABORATORIO TEATRO RAGAZZI 2016-2017)

IL RIDONDANTE CIRCO DELL’ETÀ ADOLESCENZIALE

Drammaturgia: Massimiliano Vado
Coaching d’attore e Regia: Monica Massone, Fabrizio Pagella
Interpreti: Paolo Caliego, Selam Fael, Matilde Larizza, Camilla Magistrello, Anna Mondadori, Marco Oliveri, Alessandra Parodi, Nicole Seccia, Alice Vacca

A distanza di una sola generazione tutto cambia e diventa un circo intraducibile. Tanto vale visitarlo meno da psicoterapeuti e più da spettatori, per meglio assimilare e meno comprendere: i minorenni sono l’imperfezione colorata di in mondo che tende al grigio. Personaggi circensi simbolici, parabole azzardate e capriole ideologiche per spiegare la vita, l’amore, il tradimento, la morte e l’amicizia, senza pretendere di esaurire l’argomento: in fondo al circo ci si va per vedere la tigre che mangia il domatore.

Biglietto intero: 12 euro Ridotto: 9 euro

 

Sabato 7 aprile 2018 (SPETTACOLO-SAGGIO LABORATORIO TEATRO ADULTI 2016-2017)

BORDERLINE
STORIE D’ORDINARIA FOLLIA

Drammaturgia collettiva
Coaching d’attore e Regia: Monica Massone, Fabrizio Pagella
Interpreti: Riccardo Blengio, Anna Brizza, Mariangela Cibrario, MariaLaura Farinetti, Andrea Montrucchio, Ylenia Piras, Andrea Rasore, Elia Robino

Un condominio, otto inquilini e cinque storie al limite del proibito e della trasgressione, un tentativo di rispondere alle domande “Chi siamo realmente a porte chiuse?” e “Che cosa nasconde la facciata delle apparenze?”

Biglietto intero: 12 euro Ridotto: 9 euro

 

Sabato 21 aprile 2018 (In vicinanza della Festa dei Lavoratori – Ricorrenza di Valore Sociale)

IO AMO IL MIO LAVORO

Drammaturgia: Marianna Gioconda Rotella
Regia e Interpretazione: Tommaso Massimo Rotella
Voci fuoricampo: Teresa Caporale, Camilla Sibille
Assistente alla Regia: Micaela Trunfio
Produzione: Magdeleine G.

Il quotidiano, quello composto da piccole abitudini e gesti automatici che ciascuno di noi compie quasi ritualmente e … di scheletri nell’armadio. Una realtà in bilico tra razionalità e follia, un labile confine tra ciò che può sembrare giusto e ciò che può sembrare un errore. Una trama che scorre lineare su quella soglia che ogni essere umano possiede, varcata la quale i meccanismi della nostra mente possono improvvisamente dare libero sfogo alla loro identità più recondita. Tutto questo con Guglielmo Paonessa che per mestiere guida il carro funebre ed è un eccellente lavoratore, il migliore, per la precisione.

Biglietto intero: 12 euro Ridotto: 9 euro

 

25 aprile 2018 (Anniversario della Liberazione d’Italia – Commemorazione Storica)

EROI PER CASO
STORIE D’ORDINARIA RESISTENZA

Testimonianze orali, diari e lettere
Drammaturgia e Regia: Monica Massone
Interprete: Fabrizio Pagella
Produzione: Quizzy Teatro

L’interpretazione d’attore di uno o più episodi attribuibili a chi è stato ignorato dalla Storia, ma che la Storia ha contribuito a scriverla attraverso tutta l’apparente semplicità e ordinarietà delle proprie azioni. Quizzy Teatro ricerca personaggi realmente esistiti e fatti concretamente accaduti, in riferimento a episodi che contribuirono a creare la storia recente d’Italia, mediante un lavoro di recupero di memoria, condotto con testimoni e protagonisti dell’epoca.

Biglietto intero: 12 euro Ridotto: 9 euro